Beiträge

L’omaggio del Prefetto di Fermo all’Associazione

 

L’omaggio del Prefetto di Fermo all’Associazione

Il Rettore Presidente, Mons. Luigi Casolini, ha incontrato la Dott. Emilia Zarrilli a palazzo Romani Adami. All’Ufficio territoriale di Governo un crest dell’Associazione.

Scambio di omaggi tra l’Associazione e il Prefetto di Fermo, S.E. la Dott.ssa Emilia Zarrilli. Nella sua recente visita alla delegazione marchigiana, il Rettore Presidente dell’Associazione Cavalieri San Silvestro, Mons. Luigi Casolini ha avuto occasione di incontrare il Prefetto di Fermo, S.E. Emilia Zarrilli a cui è stato consegnato, per mano dello stesso Presidente, un crest dell’Associazione. Da parte sua, il Prefetto Zarrilli ha voluto donare a Mons. Casolini un piatto celebrativo dell’Ufficio territoriale di Governo, testimonianza di cordialità e stima reciproca. Lo scambio dei doni è avvenuto a margine di una colazione conviviale alla quale, oltre a Mons. Casolini e al Prefetto Zarrilli, hanno preso parte anche svariati rappresentanti della delegazione ospitante. L’incontro e la relativa conviviale sono stati organizzati dal segretario provinciale della delegazione marchigiana, il Dott. Gian Daniele Battilà nella splendida cornice offerta dalle sale nobiliari di palazzo Romani Adami, location candidata ad accogliere la sede della delegazione marchigiana. Palazzo Romani Adami, dimora storica di Fermo, è un edificio settecentesco che ingloba parti preesistenti di diverse epoche. Nella sua parte retrostante poggia su strutture romane e cunicoli sotterranei. Al contempo il palazzo conserva testimonianze medioevali e arredi dei primi del ‘900. La dimora si trova nel centro storico di Fermo, lungo il Corso, da sempre uno dei più importanti assi di attraversamento della città, tra piazza del Popolo (tradizionale sede del governo cittadino) e Piazzetta (antico fulcro dei quartieri popolari).