News

VIII Convegno di Studi di Diritto Nobiliare

Da sx Puccinelli Sannini Spagnesi Baffa Trasci Can. Casolini di Sersale Petrini Mansi Palma e Giumetti 

 convegno1convegno1

In Cammino con San Silvestro

Nuovi Associati

 

 

Cerimonia di "Remissione  dei Diplomi" ai nuovi Associati dell'Associazione dei Cavalieri di San Silvestro – Tivoli, 26 Ottobre 2019

 

            Sabato 26 Ottobre, nella monumentale Chiesa di San Silvestro in Tivoli, si è svolta la cerimonia di consegna dei Diplomi ai nuovi Associati dell’Associazione dei Cavalieri di San Silvestro. 

A similitudine di quanto già avvenuto nella scorsa cerimonia di maggio, alla funzione religiosa sono intervenuti oltre cento Associati accompagnati da un numeroso seguito di ospiti che hanno totalmente riempito l’antica chiesa tiburtina che custodisce al suo interno dei preziosissimi e rarissimi affreschi dell’XI secolo oltre ad una suggestiva cripta ipogea, usata dagli Associati per la vestizione degli abiti da cerimonia e che conserva le vestigia romane dell’antico Santuario di Ercole Vincitore del I secolo a.C.. 

Tra le Autorità di rilievo che hanno partecipato all’evento spiccano l’Ambasciatore di Argentina in Italia, S.E. Tomàs Ferraril’Ambasciatore di Bulgaria in Italia, S.E. Todor Stoyanov (che ha raggiunto l’Associazione subito dopo la S.Messa), le Onorevoli Simona Vietinadella XIV Commissione della Camera dei Deputati (Politiche dell’Unione Europea) e Mirella Cristinadella II Commissione della Camera dei Deputati (Giustizia), l’ex Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, Prof. Daniele Mancini,  l’ex Prefetto di Forlì-Cesena Dott. Fulvio Rocco De Marinis, il Console Onorario di Bulgaria Avv. Gennaro Famiglietti, il Procuratore Emerito della Repubblica, Dott. Luigi De Ficchye tante altre autorità civili, militari, diplomatiche e istituzionali.

Monsignor Luigi Francesco Casolini di Sersale, Presidente del Capitolo Cattedrale di Tivoli e Rettore dell'Associazione dei Cavalieri di San Silvestro, nella sua Omelia ha voluto ricordare come gli Associati debbano contribuire con il loro impegno a migliorare ogni settore della vita pubblica in cui si trovano ad operare secondo gli insegnamenti del Vangelo. Al termine della cerimonia sono stati conferiti 17 diplomi a uomini e donne di alto spessore culturale ed umanitario, che condividono i valori del bene e del servizio. La Santa Messa è stata accompagnata dalla straordinaria professionalità delle musiche e del coro dell’Accademia Ergo Cantemus e dall’acclarata bravura del tenore Spero Bongiolatti.

Degna di nota la presenza di Mr KawaiPresidente della Kawai, uno dei più grandi costruttori a livello mondiale di pianoforti di elevata qualità, venuto per la circostanza, insieme ai Presidente di settore per l’Europa e l’America..

All’evento conviviale che è seguito alla funzione religiosa, Monsignor Presidente unitamente al Cancelliere dell’Associazione, l’Ambasciatore Professor Daniele Mancini, e al Segretario Generale, il Console Avvocato Gennaro Famiglietti, hanno consegnato quattro attestati e relative  “placche associative” agli sponsor che hanno reso concreta la propria vicinanza all’Associazione per la realizzazione dell’evento ed il cui contributo ha permesso il conferimento di una “Borsa di studio” del valore di seimila euro”. Un grazie particolare, pertanto ai giovani imprenditori Dott. Pipicella, Tomasi, Santoro ed  Elisei, nella speranza che il loro gesto possa essere di esempio a molti dei presenti, così che in futuro la “Carità non abbia fine”.

Particolarmente commovente la consegna del Diploma al Procuratore Emerito della Repubblica, Dottor Luigi De Ficchy, che da numerosi anni segue l’Associazione e ne partecipa alle attività. Il Procuratore ha voluto indirizzare un ringraziamento cordiale e toccante al Consiglio di Presidenza e a tutti gli ospiti per poi salutare personalmente e cordialmente quanti fossero vicino a lui durante la consegna.

Un Diploma ad Honorem è stato tributato dal Consiglio di Presidenza anche al tenore Spero Bongiolatti per il suo fattivo contributo all’Associazione.

Il Maestro Bongiolatti, infatti, ha voluto far dono a tutti gli invitati del suo CD dal titolo “La Nostra Terra” ispirato ad una poesia di San Giovanni Paolo II . Per iniziativa del Consiglio di Presidenza, la consegna del CD si è svolta durante il conviviale dietro offerta libera. L’incisione del disco, fortemente voluta e concordata con il M° Bongiolatti, è stata una splendida occasione  per favorire una libera raccolta di beneficenza che ha superato il migliaio di euro che saranno devoluti all’Associazione Nazionali Ciechi per i bambini ipovedenti, con i quali l’Associazione ha stretto un protocollo d’intesa qualche mese fa. La luce della solidarietà diviene, quindi,  quindi, una piccola fiammella che  è riuscita a squarciare il buio in cui la sfortunata condizione costringe questi piccoli amici dell’Associazione.

La partecipazione dei numerosi convitati testimonia il grande supporto morale che essi dimostrano unitamente a quanti, nel voler sostenere le tante attività della ONLUS di cui l’Associazione si avvale, rendono la propria vicinanza con fattive partecipazioni, e, non per ultima la scelta di destinarvi il 5x1000 che la ONLUS dedica a chi è nelle difficoltà e nel bisogno.

 

Onorificenze Australiane

Commenda Australia 1017 001

 

LA SANTA SEDE CONFERISCE ONORI AL SEGRETARIO DI DELEGAZIONE DELLA A.C.S.S. ED A MEMBRI DELLA SUA FAMIGLIA

               Un’avvenimento che potrebbe essere definito “senza precedenti” si e’ felicemente svolto venerdi’ 26 aprile scorso presso la Cattedrale di St Mary’s di Sydney. Durante una cerimonia d’investitura officiata dall’Arcivescovo di Sydney Anthony Fisher, a due coppie della stessa famiglia sono state conferite le insegne dell’Ordine papale di San Gregorio Magno.

                Nella soleggiata mattinata, alla presenza di un’interessato pubblico, si e’ svolta la speciale assegnazione che ha altamente onorato il Segretario di Delegazione Prof. Dott. Ron Pirola e la moglie Dott.ssa Mavis ed il figlio Dott. Byron e consorte Francine. Quale riconoscimento ad un’eccezionale, pluri-decennale e generoso operato a favore della Chiesa e della nazione australiana e del mondo, a sostegno degli immortali valori dell’etica cristiana, Ron e Mavis sono stati elevati dal Santo Padre Papa Francesco al prestigioso grado di Commendatori dell’Ordine mentre il figlio Byron e Francine hanno ricevuto il Cavalierato dello stesso Ordine.

                L’arcivescovo Fisher nel corso del suo intervento e citando gli svariati meriti dei nuovi insigniti, ha pure asserito come le due coppie siano per il loro volontariato una vera ispirazione per tutti. Usando piu’ o meno le stesse espressioni Ron e Mavis e Byron e Francine hanno accettato i riconoscimenti quali essere un grande onore, anche a nome di quanti hanno lavorato con loro in passato. I Pirola, per le loro esperienze personali e come fondatori e dirigenti di organizzazioni cristiane, sono stati spesso invitati a presentare i risultati delle loro ricerche socio-culturali a consessi vaticani ed in tanti altri congressi internazionali.

Tra l’altro Ron e’ un noto enterologo specializzato nelle malattie del pancreas e da anni e’ docente presso l‘Universita’ Cattolica di Notre Dame.

                Molti gli applausi e le congratulazioni. Presenti alla significativa cerimonia, a rappresentare l’Associazione Cavalieri di S. Silvestro papa e la comunita’ italo-australiana, c’erano il Delegato Capitolare per l’Australia Acc. Cav. Giudice Giulio Vidoni ed il Cerimoniere di Delegazione Cav. Felice Montrone.

Nella foto – Da sinistra: Sig.ra Francine col marito Dott. Byron Pirola, Cav. Felice Montrone, S. Ecc. Arcivescovo Anthony Fisher, Dott.ssa Mavis e Prof. Dott. Ron Pirola, Sig.ra Silvana col marito Cav. Giulio Vidoni.

Celebrazione Associativa 11 maggio

 

Cerimonia di "Remissione  dei Diplomi" ai nuovi Associati dell'Associazione dei Cavalieri di San Silvestro

 

Sabato 11 Maggio, nella Basilica romana di Santa Maria della Vittoria, si è svolta la cerimonia di consegna dei Diplomi ai nuovi Associati dell’Associazione dei Cavalieri di San Silvestro.

Alla funzione religiosa sono intervenuti oltre cento Associati accompagnati da un numeroso seguito di ospiti che hanno totalmente riempito la chiesa barocca famosa per custodire preziose opere d’arte tra cui l’Estasi di Santa Teresa del Bernini.

Tra le Autorità di rilievo che hanno partecipato alla Santa Messa spiccano l’Ambasciatrice di Uganda in Italia, S.E. Elizabeth Paula Napeyok, l’ex Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, Dott. Daniele Mancini, l’ex Ambasciatore d’Italia presso il Principato di Monaco , oggi Ministro Plenipotenziario, Dott. Antonio Morabito, l’ex Prefetto di Forlì-Cesena Dott. Fulvio Rocco De Marinis, la Presidente di Poste Italiane, Dott.ssa Bianca Maria Farina, il Console Onorario di Bulgaria Avv. Gennaro Famiglietti e tante altre autorità civili, militari, diplomatiche e istituzionali.

Monsignor Luigi Francesco Casolini di Sersale, Presidente del Capitolo Cattedrale di Tivoli e Rettore dell'Associazione dei Cavalieri di San Silvestro, nella sua Omelia ha sottolineato come ognuno debba compiere lo sforzo di vivere in maniera solidale, ciascuno nei propri settori di competenza, e secondo gli insegnamenti del Vangelo. Al termine della cerimonia sono stati conferiti 16 diplomi a uomini e donne di alto spessore culturale ed umanitario, che condividono i valori del bene e del servizio.

A completare la rosa delle Autorità di rilievo, si sono aggiunti quindi l’Ambasciatore di Bulgaria in Italia, S.E. Dott. Todor Stoyanov, il Prefetto di Rieti, S.E. Dott.ssa Giuseppina Reggiani ed il Presidente della Kawai (uno dei migliori costruttori di pianoforti a livello mondiale), Mr. Hirotaka Kawai, giunto appositamente dal Giappone per essere accolto nella comunità silvestrina e il Dott. Alfred Lenarciak, magnate delle miniere, benefattore e promotore di arte cultura.                                                                                                                                                                                  

Il Coro dell'Accademia Ergo Cantemus di Tivoli, accompagnato da trombe ed organo, ha impreziosito la funzione religiosa con la oramai rinomata professionalità che da sempre li contraddistingue.                                                                                                                                                                            

Le voci dei coristi e della soprano hanno reso ancora più solenne la Cerimonia.

Terminata la cerimonia religiosa, i partecipanti all’evento hanno potuto prendere posto nella sala Ritz del Grand Hotel St. Regis. In questa splendida cornice è stato presentato dall’attrice, scrittrice e autrice Isabel Russinova un concerto per piano davvero singolare. Il meraviglioso pianoforte in cristallo, di cui esistono solo 5 esemplari al mondo, è stato messo a disposizione de Mr. Kawai in persona appositamente per l’occasione ed è stato suonato per circa 30 minuti da uno dei più grandi artisti di fama internazionale: il Maestro Kento Masuda. L’Ambasciatore di Bulgaria. S.E. Todor Stoyanov, neo-associato, ha voluto prendere la parola per ringraziare l’Associazione per come opera e per quanto è riuscita a fare: riconoscimento gradito dai convenuti.

A termine dell’evento conviviale, Monsignor Presidente unitamente al Cancelliere dell’Associazione, l’Ambasciatore Daniele Mancini, hanno consegnato le Croci di anzianità a chi ne ha fatto richiesta e le benemerenze a chi si è particolarmente distinto a favore dell’Associazione.

L’evento si è concluso nell’entusiasmo generale. La partecipazione dei numerosi convitati testimonia il grande supporto morale che essi dimostrano unitamente a quanti, nel voler sostenere le tante attività della ONLUS di cui l’Associazione si avvale, rendono la propria vicinanza con fattive partecipazioni, non per ultima la scelta di destinarvi il 5x1000 che la ONLUS dedica a chi è nelle difficoltà e nel bisogno.

 

Ammirevole espansione Australiana

 

Nell'occasione del decimo anniversario della Fondazione

dell'Associazione Cavalieri di San Silvestro

 

CONSEGNATI I DIPLOMI AI NUOVI ASSOCIATI

 

 

 

SYDNEY - 3.3.2019 - In un mite pomeriggio dell'autunno australiano, presso un salone ricevimenti de "Le Montage", e durante una pausa di adiacenti Celebrazioni organizzata dalla Fondazione Padre Atanasio, ha avuto luogo la Presentazione dei Certificati di Benemerenza ai nuovi Associati - l'ingegner Michael Cantali e all'imprenditore Angelo Stivala.

    

A testimonianza dell'importanza dell'evento tra i vari rappresentanti delle associazioni italo-australiane, presenti pure l'on. Vince Dominello, Ministro delle Finanze e l'on. John Sidoti, ambedue parlamentari dello Stato australiano del Nuovo Galles del Sud (N.S.W.) ed il senatore Francesco Giacobbe con l'on. Nicola Care', entrambi rappresentanti eletti tra gl'italiani all'estero nel Parlamento italiano.     

    

Per la Delegazione dell’Associazione erano presenti il delegato per l’Australia Cav. Gr.Uff. Giudice Giulio Vidoni OSJ, il segretario Prof. Dott. Ron Pirola KSG, il Rev. Padre John Cooper OFM ed il Cav. Felice Montrone OAM.

    

Il vescovo ausiliario di Sydney, Monsignor Terence Brady, pure atteso alla Cerimonia ne e' stato impossibilitato, ma il suo ruolo di assistente al Delegato Vidoni e' stato felicemente realizzato dal Console Generale d'Italia in Sydney, Cav. Dott. Arturo Arcano OMRI.

    

Il Vidoni, all'inizio dell'incontro, dando il benvenuto ai presenti aveva ringraziato il Comitato della Padre Atanasio per la rinnovata collaborazione ed ha pure delineato le tappe dei primi dieci anni dell'Associazione fondata e presieduta da Monsignor Luigi Can. Casolini di Sersale.

  

  L'evento ha nuovamente comprovato il continuo espandere dell'organizzazione con persone qualificate e meritevoli, a sostegno degli scopi associativi della San Silvestro, quali preservare il valido retaggio cristiano sia questi spirituale, etico ma pure relativo ad opere artistiche.

 

Nella foto, tra i tanti presenti: quinto da sinistra il Console A. Arcano ed al suo fianco i neo Associati A. Stivala e M. Cantali ed il Delegato G. Vidoni.