A Sydney – Premiati i Cavalieri Associati della San Silvestro

A Sydney – Premiati i Cavalieri Associati della San Silvestro

I riconoscimenti arrivati da Roma. Alla consegna presenti anche il Ministro statale On.le Dominello e la Senatrice federale Fierravanti.

Gli scudi associativi a chi si è distinto in maniera particolare nel promuovere i valori del sodalizio.

Un premio per testimoniare il lavoro svolto per la comunità dei fedeli italiani a Sydney. Un simbolo che, soprattutto nell’anno della pandemia, assume un valore importante, come il contributo che questi “cavalieri” hanno offerto, in vario modo, a chi ne aveva più bisogno.

Dott. Christian Bracci, Cav. Peter Maniscalco, Chev. Adamo Marrone, Chev. Frank Mirabito, Chev. Gianfranco Placanica, Chev. John Stillone, Amb. Angelo Stivala e Ing. Michael Cantali (quest’ultimo assente alla consegna) potranno ora fregiarsi di aver ricevuto lo scudo dell’Associazione Cavalieri di San Silvestro Papa inviati direttamente da Roma in occasione di una celebrazione che è avvenuta ai margini della festa della fondazione Padre Atanasio, in una delle sale de “Le Montage”.

“Quale tangibile atto di riconoscimento, la delegazione australiana ha voluto così dimostrare il suo apprezzamento a degli associati che in maniera speciale hanno contribuito con il loro attaccamento e ammirevole generosità all’affermarsi del sodalizio”, si legge in una nota ufficiale del sodalizio che ha visto partecipare alla premiazione presidenti di diverse associazioni italiane e il Ministro al Customers Service del New South Wales, On.le Victor Dominello, e la Senatrice federale Concetta Fierravanti-Wells, e il Vescovo ausiliare di Sydney, Monsignor Terence Brady.

A fare gli onori di casa ci hanno pensato i membri dell’esecutivo dell’associazione, il delegato Cav. Gr. Ufficiale Giudice Giulio Vidoni, il segretario Prof. Dott. Comm. Ron Pirola, il cappellano Rev. Padre John Cooper, e il conduttore delle cerimonie, Cav. Felice Montrone .

Vidoni, all’inizio dell’incontro, dando il benvenuto ai presenti ha ringraziato il comitato della Padre Atanasio per la rinnovata cooperazione e ha pure delineato le tappe dell’associazione fondata a Tivoli (Roma) e presieduta da S.Ecc. Cav. di Gran Croce Monsignor Luigi Can. Casolini di Sersale.

L’Ordine dei Cavalieri di San Silvestro Papa già prima del 1841, era universalmente conosciuto come uno degli ordini più antichi della Santa Sede, anche se la sua data precisa di inizio di conferimento rimane incerta. La più antica onorificenza di cui ci sia giunta traccia risale al 14 aprile 1539 quando venne conferita da Papa Paolo III alla famiglia Sforza.

L’Associazione, che vede raccogliere gli insigniti nel mondo, o quanti ai grandi valori della cavalleria si riconducono, conferisce questa testimonianza di carità ed un importante riconoscimento di un impegno costante e attivo nel proteggere e promuovere i valori rappresentati dal Sodalizio come, ad esempio, preservare la cultura cristiana, sia in termini spirituali ed etnici, sia in termini di protezione del patrimonio artistico.

“L’evento svoltosi al gala annuale della fondazione Gonelli, ha nuovamente comprovato il continuo allargarsi del sodalizio con persone qualificate e meritevoli”.

Didascalia foto piccola –

Nella foto in evidenza: da sinistra davanti: John Stillone, Gianfranco Placanica, Frank Mirabito, Adamo Marrone, Peter Maniscalco, on.le Vince Dominello, Angelo Stivala, Padre John Cooper; dietro: Christian Bracci, Vescovo Terence Brady, senatrice Concetta Fierravanti-Wells, Delegato Giulio Vidoni.

Didascalia foto grande –

Associati, con i loro scudi, circondati dai coniugi, famigliari, parenti, da altri soci, amici, autorita’, componenti l’esecutivo di delegazione e rappresentanti di varie associazioni italiane socio-culturali.