Apertura della Delegazione provinciale di Latina

Apertura della Delegazione provinciale di Latina

Dopo un periodo di preparazione che aveva già visto associati e simpatizzanti riunirsi a Latina, per conoscere ed approfondire le finalità del Sodalizio,  si è avuto il primo incontro ufficiale della nascente delegazione. A  sottolineare l’importanza del significativo momento è stato presente anche mons. presidente.

Alla serata, organizzata dal Coordinatore di delegazione, il Dott. Renato Frigeri ed affiancato dai membri del locale direttivo, il segretario, il geom. Alessandro Borsa ed il cerimoniere l’architetto Alessandro Catani, si sono uniti personaggi ed imprenditori locali.

A fare un ampio, dettagliato ma sintetico compendio della nascita dello sviluppo e delle finalità dell’Associazione , è stato lo stesso Rettore, coadiuvato da un sistema informatico messo a disposizione per la speciale circostanza.

La concreta volontà di voler costruire una comunità operosa, era già stata dimostrata durante l’emergenza covid che ha spinto  i membri del direttivo, nell’aderire, prontamente, all’iniziativa di sensibilizzazione, volta all’acquisto delle mascherine prescritte dalle direttive sanitarie.

A raccolta completata, una parte sono state consegnate, “in primis”, nelle mani dell’Arcivescovo di Latina e, successivamente distribuite anche ad altre realtà territoriali che ne avevano fatto richiesta.

Al termine dell’ informale e famigliare conviviale, tenutasi in un caratteristico e qualificato ristorante del luogo, mons. Presidente ha voluto consegnare ad alcuni dei presenti che , in prima persona hanno contribuito concretamente alla raccolta, l’attestato di benemerenza, a ringraziamento del contributo offerto.

Alla costituenda delegazione, che così meritoriamente ha iniziato il suo percorso all’interno del Sodalizio un augurio di proseguire con determinazione e disinteresse per il bene del prossimo ed il buon nome dell’Associazione.